le notizie che fanno testo, dal 2010

BCE: anticipare tempi risanamento fiscale. Piazza Affari senza indici

Le Borse continuano a crollare, e Piazza Affari oggi chiude senza comunicare la variazione del suo indice di riferimento. Intanto Jean-Claude Trichet, presidente della BCE, chiede all'Italia di "anticipare i tempi del risanamento fiscale".

Durante la cerimonia di consegna del ventaglio, Giorgio Napolitano spiega che la rapida approvazione della manovra correttiva (avvenuta in soli 3 giorni) "era una prova che l'Italia doveva dare per mostrare la consapevolezza degli obbiettivi da perseguire. Era una prova che l'Italia doveva dare per mostrare la capacità delle sue forze vitali di reagire a situazioni e sfide assai dure come in altri periodi della sua storia di paese democratico". Questo tipo di reazione non sembra però aver generato una "azione uguale e contraria", anzi. Piazza Affari non sembra infatti aver apprezzato (e forse non ne aveva neanche bisogno) "la forza vitale" dell'Italia, e continua a chiudere in forte ribasso. Oggi Milano ha anche annunciato di aver sospeso l'aggiornamento del Ftse Mib a causa di problemi non ancora del tutto chiari, e in seguito nelle piazze finanziarie di Parigi, Amsterdam, Bruxelles e Lisbona sono stati sospesi gli scambi, come comunica Nyse Euronext, che spiega che a causa di un guasto tecnico le contrattazioni sono state interrotte dalle 16,28. Prima della chiusura, comunque, si segnalavano ribassi oltre il 3%, compresa Piazza Affari. Nel frattempo il presidente della BCE Jean-Claude Trichet sostiene che "l'Italia ha chiaramente e urgentemente bisogno di riforme strutturali" aggiungendo che "in particolare occorre anticipare i tempi del risanamento fiscale", spiegando che "per l'Italia c'è una grande differenza tra le crescita reale e quella potenziale del paese nel lungo periodo". All'Ansa Trichet ha poi ribadito che per il nostro Paese la priorità è quella di "ridurre la spesa pubblica e raggiungere i suoi obiettivi di deficit" auspicando "una maggiore flessibilità del mercato del lavoro". E dire che c'è chi pensava che in Italia servisse invece maggiore stabilità.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: