le notizie che fanno testo, dal 2010

AC/DC shock: addio Brian Johnson ora c'è Axl Rose dei Guns N' Roses

Axl Rose dopo aver riunito i Guns N' Roses al Coachella Valley Music and Arts Festival si esibisce con Angus Young per sancire la svolta degli AC/DC: addio a Brian Johnson che lascia per problemi di udito e benvenuto Axl Rose come frontman. Gelo tra i vecchi fan, AC/DC Italia sospende le news sino a che Angus & friends non torneranno sui loro passi.

Ciò che sembrava un incubo provocato dall'essere stato troppo vicino alle casse che urlavano "Highway to Hell" è diventato realtà: Axl Rose diventa la voce ufficiale degli AC/DC. La sensazione di gelo che ha attraversato il mondo di quello che una volta si chiamava "hard rock" è palpabile, anche se già una schiera di "progressisti" annunciano come "positiva" la svolta dello storico gruppo. Per chi non fosse pratico del campo, gli AC/DC sono un gruppo australiano di hard rock (e anche di heavy metal e blues metal) che dal 1973 ha venduto più di 200 milioni di dischi. Anche i non esperti avranno visto qualche volta un signore in giacca, cravatta e calzoncini corti (in realtà è un'uniforme scolastica) saltare sul palco con una chitarra. Quello è Angus Young, uno dei fondatori degli AC/DC che tra poco sgambetterà ufficialmente sui palchi europei con Axl Rose.

Ma chi è questo Axl Rose, che fa venire gli incubi e l'orticaria alla maggioranza dei fan della "vecchia guardia" (che ora verranno chiamati conservatori, farisei e privi di misericordia)? Axl Rose è il leader e unico superstite fino a pochi mesi fa (prima che Slash e Duff McKagan si riunissero con lui per il Coachella Music And Arts Festival) dei Guns N' Roses, gruppo hard rock statunitense fondato nel 1985 a Los Angeles che ha venduto 100 milioni di copie in tutto il globo e che ha spaziato dall'hair metal al lite metal (ecco forse il ribrezzo dei fan degli AC/DC).

Il motivo per cui Axl Rose si è potuto inserire nella presa AC/DC è perché Brian Johnson, voce e co-anima del gruppo australiano dopo l'era Bon Scott, ha i timpani a pezzi e rischia di diventare completamente sordo. Anche se molti hanno immediatamente dato la colpa alle casse, in realtà Brian Johnson è stato vittima di un grave errore di valutazione nelle corse automobilistiche a cui partecipa (chi se lo ricorda in "Auto da Rockstar," su DMAX?). Già nel 2014 Johnson aveva svelato di avere problemi di udito perché si era dimenticato di mettere i tappi per le orecchie in una gara automobilistica. I postumi sono stati continui acufeni e una rottura del timpano. I medici che lo hanno in cura hanno avvisato Brian Johnson che continuare ad andare in tour con gli AC/DC sarebbe stato un suicidio per le sue povere orecchie e così pare che abbia appeso il microfono al chiodo.

Per questo motivo gli AC/DC avevano obtorto collo rinviato gli ultimi 10 concerti in USA in attesa di trovare un rimpiazzo "ad interim". Ed eccolo arrivare (e molti dicono che "sarà per sempre") nelle vesti di Axl Rose. Una prova generale di come potrebbero suonare i "nuovi" AC/DC con il leader dei Guns N' Roses è stata qualche giorno fa il Coachella Festival. Eccolo su Youtube Axl Rose, seduto sul trono prestatogli da Dave Grohl dei Foo Fighters (Rose ha un piede rotto), che ospita sul palco Angus Young che si esibisce con Slash e Duff McKagan in due classici degli AC/DC e cioè "Whole Lotta Rosie" e la storica "Riff Raff".

Mentre Alice Cooper che di gusto ne ha sempre avuto (è famoso per aver addentato un pipistrello sul palco ai bei tempi) pensa di Axl Rose con gli AC/DC che "la sua voce è davvero perfetta per quel gruppo. La cosa potrebbe funzionare", i fan duri e puri dicono no. Per primi quelli italiani che, addirittura, con una scelta coraggiosa, decidono di chiudere le "news" del sito AC/DC Italia fino a quando non ci saranno ripensamenti nella line-up. Scrivono sul post intitolato "AC/DC Italia si ferma qui": "Sinceramente è da qualche tempo che lo pensavamo, e dopo 13 anni online non è nemmeno facile comunicarlo. Ma da oggi, per esprimere il nostro disappunto più totale ai recenti sviluppi e per prendere una posizione ferma nei confronti di Angus & co., smetteremo di pubblicare aggiornamenti futuri inerenti a quel poco che resta degli AC/DC che tanto abbiamo amato. Il sito esisterà e avrà una funzione di archivio come lo è stato fino ad oggi, così la pagina Facebook. Continueremo ad interagire con voi, ma non sulle future novità di una band nella quale oggi facciamo fatica ad identificarci, come abbiamo sempre fatto. A meno che non cambino radicalmente le cose".

Il "Rock Or Bust World Tour" continua con Axl Rose, scrivono gli AC/DC sul sito ufficiale, dando appuntamento il 7 maggio a Lisbona al "Passeio Maritimo De Alges" e l'arrivederci all'Europa con la data del 12 giugno al Denmark Ceres Park di Aarhus, Danimarca. Ma c'è già chi non li chiama più AC/DC ma Angus & friends. Dove il nuovo friend è chiaramente Axl.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: