le notizie che fanno testo, dal 2010

Australia batte Serbia ma tornano a casa entrambe

L'Australia batte la Serbia per 2-1 ma torna a casa a testa alta, eliminata a causa del brutto esordio con la Germania. Non passa neanche la Serbia.

A Nelspruit, l'Australia batte la Serbia per 2-1 e torna a casa a testa alta, eliminata a causa del brutto esordio con la Germania, quel 4-0 che ha compromesso la differenza reti. Ben più amara è la mancata qualificazione della Serbia, che avrebbe potuto approfittare della sconfitta del Ghana, ma non è stata all'altezza dell'impresa. La squadra di Stankovic e Krasic si sveglia troppo tardi, dopo l'uno-due australiano di inizio ripresa firmato da Cahill e Holman. La reazione serba arriva grazie al neo entrato Pantelic al 39esimo e rende infuocati gli ultimi minuti del match. Un altro gol di Pantelic viene annullato per fuorigioco e, dopo qualche giro di lancetta, i serbi protestano per un probabile rigore non concesso. L'occasione d'oro arriva in pieno recupero, ancora con Pantelic, che fallisce il gol del pareggio e della qualificazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Australia# Germania# Ghana# Serbia