le notizie che fanno testo, dal 2010

Audiweb: Tgcom24 batte Corriere.it, secondo sito d'informazione italiano

Secondo i dati Audiweb a giugno Tgcom24.it ha battuto il Corriere.it (Repubblica domina ancora la classifica), segnando un più% rispetto a maggio 2017.

"Tgcom24.it è diventato il secondo sito di informazione italiano. Secondo le rilevazioni di Audiweb relative al mese di giugno, la testata del sistema d'informazione multimediale Mediaset diretta da Paolo Liguori, con 1.114.711 lettori giornalieri medi su pc e su mobile, ha superato Corriere.it che ha totalizzato 1.088.550 lettori" spiegano in una nota dall'azienda di Cologno Monzese.
Mediaset segnala in aggiunta: "Tgcom24.it ha fatto segnare un +8% rispetto a maggio 2017 e un +31% rispetto a giugno 2016, ed è stato l'unica testata tra le prime tre a registrare nel confronto un doppio segno positivo sia rispetto a Repubblica.it, che guida ancora la classifica, sia a Corriere.it."
"Per quanto riguarda l'audience legata al traffico sui dispositivi mobile - illustra al termine del comunicato il Biscione -, Tgcom24.it a giugno è tornato in prima posizione con una media di poco superiore ai 734mila lettori al giorno. Le rilevazioni Audiweb si riferiscono sia alla versione responsive che alla app sui device portatili (smartphone e tablet). Dietro Tgcom24.it c'è Repubblica.it (visitata in media da circa 671mila lettori al giorno), quindi Corriere.it (con 459mila utenti quotidiani). La crescita di lettori del sito Mediaset su mobile è stata del 9% rispetto a maggio 2017 e del 60% rispetto a giugno del 2016."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Audiweb: Tgcom24 batte Corriere.it, secondo sito d'informazione italiano
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI