le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: 20enne investito da bus a Piazza Venezia. Autista prosegue la corsa

Un ragazzo di 20 anni nella notte è stato travolto da un autobus dell'Atac, l'azienda di trasporto di Roma, appena partito dalla fermata di Piazza Venezia. Stando alle prime ricostruzioni, l'autista dell'autobus non si sarebbe reso conto dell'incidente ed avrebbe continuato la sua corsa.

Tragedia nella notte al centro di Roma. Un ragazzo di 20 anni intorno alle 3:00 è stato travolto da un autobus dell'Atac, l'azienda di trasporto capitolina, appena partito dalla fermata di Piazza Venezia. Stando alle prime ricostruzioni, l'autista dell'autobus non si sarebbe reso conto dell'incidente ed avrebbe continuato la sua corsa. Sarebbe stato raggiunto dalla polizia quando l'autobus si trovava già in via Nomentana, presso l'incrocio di via Regina Margherita. Il giovane autista di 30 anni avrebbe raccontato che mentre era fermo a Piazza Venezia si sarebbero avvicinati al finestrino sinistro alcuni ragazzi, apparentemente ubriachi, e che uno di loro voleva entrare sul mezzo da quel lato. A quel punto l'autista sarebbe ripartito, senza accorgersi di aver investito il giovane. Il ventenne è stato soccorso dopo l'incidente e trasportato all'ospedale San Giovanni ma sarebbe morto durante il viaggio in ambulanza. L'autista è stato denunciato a piede libero. La dinamica dell'incidente è al vaglio degli inquirenti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Atac# autobus# incidente# Roma# Venezia