le notizie che fanno testo, dal 2010

Ariel Sharon in coma da 2006. Salute si aggrava: è in pericolo di vita

Ariel Sharon, l'ex premier israeliano, è in coma da quando nel 2006 è stato colpito, come ricorda anche Wikipedia, da "una grave emorragia cerebrale". Ariel Sharon è in stato vegetativo da anni, ma la sua salute sembra essersi ulteriormente aggravata poiché sarebbe "in condizioni critiche" e "in pericolo di vita", come spiega il medico che lo ha in cura.

Ariel Sharon, l'ex premier israeliano, è in coma già da anni, da quando nel 2006 è stato colpito, come ricorda anche Wikipedia, da "una grave emorragia cerebrale" che l'ha portato "in stato vegetativo". Stando alle ultime notizie, la salute di Ariel Sharon sembra essersi aggravata ulteriormente, tanto che le agenzie di stampa spiegano che l'ex premier di Israele verserebbe "in condizioni critiche" e sarebbe "in pericolo di vita", come riferirebbe in una conferenza Zeev Rothstein, il direttore del centro medico Tel ha-Shomer (a Tel Aviv) che ha in cura l'ex genrale e leader politico israeliano. "Oltre alle disfunzioni renali - proseguirebbe il medico - si assiste anche negli ultimi due giorni a un continuo calo nel funzionamento di diversi organi di importanza vitale". La vita di Ariel Sharon, quindi, sembra essere appesa ad un filo.

© riproduzione riservata | online: | update: 02/01/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ariel Sharon in coma da 2006. Salute si aggrava: è in pericolo di vita
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI