le notizie che fanno testo, dal 2010

Yemen lancia missile su Arabia Saudita che accusa Iran: è "atto di guerra"

I ribelli Houthi hanno lanciato dallo Yemen il missile balistico Volcano-1 diretto, prima che venisse abbattuto, verso l'aeroporto di Riyad. L'Arabia Saudita accusa l'Iran ed avverte: "Potrebbe essere considerato un atto di guerra".

Manovre sempre più pericolose da parte della famiglia reale saudita, il cui erede al trono Mohammad bin Salman ha fatto arrestare per corruzione influenti religiosi del clero wahabita e, pochi gioni fa, 11 principi e 38 ex ministri.
L'Arabia Saudita va infatti ora all'attacco dell'Iran, ritenuta responsabile del lancio di un missile balistico avvenuto sabato scorso nello Yemen, che puntava sull'aeroporto internazionale King Khalid, nei pressi di Riyad, prima di venire abbattuto.

Questa mattina, in una dichiarazione ufficiale l'Arabia Saudita punta infatti il dito contro l'Iran sostenendo che ciò non sarebbe mai potuto accadere se non avesse sostenuto in questi anni i ribelli sciiti Houthi, che hanno preso il controllo della capitale dello Yemen, Sanaa, all'inizio del 2015.
L'Arabia Saudita, che guida una coalizione composta dai Paesi del Golfo Persico (eccetto l'Oman) insieme ad Egitto, Giordania, Marocco e Sudan, sostiene invece il presidente saudita Abdrabbuh Mansur Hadi, ed è entrata nel conflitto attraverso attacchi aerei sullo Yemen mai autorizzati dalle Nazioni Unite, le cui bombe transitano dapprima in Italia.

A seguito del lancio del missile balistico, l'Arabia Saudita dichiara quindi che il ruolo dell'Iran costituisce "un chiaro atto di aggressione nei confronti dei Paesi vicini e minaccia la pace e la sicurezza nella regione e nel mondo".
"Pertanto - prosegue la nota pubblicata dall'agenzia Saudi Press - il comando della coalizione considera questo un atto violento di aggressione militare da parte del regime iraniano e potrebbe essere considerato un atto di guerra contro il Regno dell'Arabia Saudita".
L'Arabia Saudita, annuncia quindi, "si riserva il diritto di rispondere all'Iran nel tempo e nei modi appropriati".

I ribelli Houthi hanno rivendicato la responsabilità dell'attacco, affermando però che il missile balistico Volcano-1 è stato prodotto in Yemen. L'Arabia Saudita, invece, è convinta che a fornire l'arma agli Houthi è stata l'Iran, che nega invece ogni coinvolgimento.

© riproduzione riservata | online: | update: 06/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Yemen lancia missile su Arabia Saudita che accusa Iran: è "atto di guerra"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI