le notizie che fanno testo, dal 2010

Altro che Facebook: iPad 3, iTV e iPhone 5 faranno la fortuna di Apple

Negli Stati Uniti, in un talk show della CNBC, si è discusso se puntare in Borsa su Apple oppure no. Secondo Michael Walkley, analista di Canaccord Genuity, le prossime uscite di iPad 3, iTV e iPhone 5 porteranno le quotazioni dell'azienda fondata da Steve Jobs a salire vertiginosamente.

Si è parlato molto in queste settimane della prossima entrata in Borsa di Facebook (http://is.gd/AjMIeR), azienda del noto social network che punta ad ottenere una delle quotazioni (IPO) più elevate di sempre nel mondo della tecnologia. Ma tra le aziende già quotate, Apple è sicuramente una di quelle che dà più sicurezza. Ma dalla CNBC, una delle maggiori reti televisive che si occupano di Borsa, arriva infatti la voce che puntare sull'azienda di Cupertino in questo momento frutterà parecchio per tre semplici motivi che prendono il nome di iPad 3, iTV e iPhone 5. Anche se diversi analisti presenti al talk show "Fast Money" sconsigliano di giocare in Borsa con Apple, uno di loro spiega i motivi che lo trovano in disaccordo. Si tratta di Michael Walkley, analista di Canaccord Genuity, che prevede come i nuovi dispositivi che Apple sta per lanciare porterà la sua quotazione a salire vertiginosamente.
Primo fra tutti l'iPad 3, dato in uscita nella prima settimana di marzo (http://is.gd/0VYghD). "C'è una fiera importante a Barcellona alla fine di febbraio", ha detto Walkley, parlando del Mobile World Congress 2012, in programma dal 27 febbraio al primo marzo. Davanti a molti concorrenti, Apple annuncerà il suo nuovo tablet che, secondo Walkley, catalizzerà l'attenzione globale.
Per quanto riguarda l'iPhone 5 (http://is.gd/l1iKar), invece, Walkley sottolinea come le anticipazioni e i rumors intorno a questo nuovo dispositivo stanno portando i concorrenti ad aspettare a lanciare i propri smartphone di punta, proprio per evitare di non essere sufficentemente competitivi: "Stanno ritardando il lancio - ha detto Walkley - sulla convinzione che l'iPhone uscirà in estate 2012".
L'ultima ma comunque importante novità sarà l'aggiornamento di iTV. I rumors parlano come la piattaforma integrerà Siri (software di riconoscimento vocale) così come tanti altri gadget di Apple, diventando così il pezzo forte dell'universo fondato dal compianto Steve Jobs (scomparso lo scorso ottobre acausa di un tumore al pancreas).
"Con tutta questa crescita la quota di mercato di Apple arriverà presto ad alti livelli. In questo momento penso che le azioni siano sottovalutate. Apple sarà il nostro 'top pick' (prima scelta)", ha poi concluso Walkley, mettendo d'accordo tutti i presenti al talk show.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: