le notizie che fanno testo, dal 2010

Ingroia Rivoluzione civile anagrafica: "nostra lista è la più giovane"

Antonio Ingroia è ottimista sull'esito delle elezioni, con i sondaggi che danno la sua lista "Rivoluzione civile" come "già al di sopra della soglia per lo sbarramento della Camera" come scrive il magistrato. Ma la Rivoluzione civile è anche "anagrafica" dato che Ingroia scrive quanto la sua lista sia "la più giovane".

Antonio Ingroia dal 29 dicembre 2012 candidato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri come leader della lista Rivoluzione civile, in corsa alle prossime venture Elezioni politiche, sprizza ottimismo dal sito del movimento scrivendo ai lettori di essere "ottimista sull'esito delle elezioni". "Io non sono un professionista della politica - scrive Ingroia - ma vedo un grande entusiasmo, i primi sondaggi sono incoraggianti e ci portano a ritenere che siamo già al di sopra della soglia per lo sbarramento della Camera". Il magistrato riflette poi sulla rivoluzione civile che è anche "anagrafica" nel suo movimento: "La nostra lista è la più giovane, possiamo solo crescere ma soltanto se dimostriamo di essere credibili e che la Rivoluzione Civile non è una formula ma concretezza. Questo lo dimostreremo con i fatti: abbiamo già iniziato a farlo con nomi importanti, i nostri primi candidati: Franco La Torre, Gabriella Stramaccioni, Flavio Lotti, Giovanna Marano e tanti altri".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: