le notizie che fanno testo, dal 2010

Ilaria Cucchi candidata con Rivoluzione Civile di Ingroia

Ilaria Cucchi sarà candidata con la lista Rivoluzione Civile con Antonio Ingroia candidato premier. Appena atterrato a Fiumicino Ingroia incontra la sorella di Stefano Cucchi che accetta la candidatura. L'accompagnava Fabio Anselmo, legale di parte civile del processo Cucchi, che commenta: "E' una persona fantastica, uno di quei pm che piacciono a noi".

Antonio Ingroia, che su Twitter si descrive come "cittadino, partigiano della Costituzione, candidato per la lista Rivoluzione Civile" è tornato oggi in Italia e lo "notifica" con un cinguettio: "Che bello tornare in Italia! Adesso comincia la Rivoluzione Civile" , con tanto di foto con carabinieri a seguito. Antonio Ingroia non perde tempo e da tutti i siti "gemelli" (iocisto.com; antonioingroia.it, rivoluzionecivile.it) annuncia anche un' importante novità. Tenendo fede alla dichiarazione del 6 gennaio, dove affermava che "la nostra lista è la piú giovane", Ingroia conferma la candidatura di Ilaria Cucchi nelle liste di Rivoluzione Civile. Questa la dichiarazione ufficiale (laconica) sul sito di Ingroia: "Subito dopo (l'atterraggio a Fiumicino dal Guatemala, ndr) Ingroia ha avuto un lungo colloquio con Ilaria Cucchi che ha accettato di candidarsi con la lista Rivoluzione Civile". Sul nuovo sito del quotidiano Liberazione si trova qualche altro dettaglio in più. All'incontro con Antonio Ingroia in un hotel romano Ilaria Cucchi era accompagnata da Fabio Anselmo, "legale di parte civile nei processi Cucchi e di Aldrovandi, Uva, Ferrulli e nel processo Niagara", come ricorda Checchino Antonini. Anselmo ha commentato a Liberazione su Ingroia: "E' una persona fantastica, uno di quei pm che piacciono a noi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: