le notizie che fanno testo, dal 2010

Malta Italia, Conte: gara ostica. Novità in campo, come Destro e Giovinco

Attesa per la partita Malta Italia allo stadio nazionale di Ta' Qali (La Valletta), valevole come terzo turno del girone di qualificazione ai prossimi europei di Francia 2016 (in diretta tv su Rai 1 dalle ore 20:45). Antonio Conte ammette che in campo ci saranno "novità" rispetto alla formazione scesa contro Azerbaigian. Tra queste forse Pellè, Destro e Giovinco.

Attesa per la partita di questa sera Malta Italia allo stadio nazionale di Ta' Qali (La Valletta), valevole come terzo turno del girone di qualificazione ai prossimi europei di Francia 2016 (in diretta tv su Rai 1 dalle ore 20:45). Alla vigilia del match, il ct degli azzurri Antonio Conte anticipa che rispetto alla formazione scesa in campo contro Azerbaigian "ci sarà qualche novità" anche perché, ammette, si gioca dopo soli tre giorni rispetto all'ultima partita. Poche però le anticipazioni di Conte, che tra le opzioni enumera Graziano Pellè ma anche Mattia Destro e Sebastian Giovinco. "Ci aspettiamo una gara ostica. - precisa Conte - Il bel gioco porta alla vittoria, è questo il messaggio che cerco di inculcare alle mie squadre. Lavoriamo per un calcio propositivo". "Per fare una valutazione più reale e precisa su ciò che sta facendo questa Nazionale, aspetterei qualche gara" specifica invece il capitato Gigi Buffon, sottolineando però: "Le prime indicazioni che stiamo dando sono di una squadra che ha un'identità ben precisa, sa quello che deve fare in campo, ha una grande serietà e predisposizione a volersi migliorare, al sacrificio, queste sono basi di partenza molto importanti, più ci conosceremo, più lavoreremo insieme, più miglioreremo. - concludendo - Anche il mister ha bisogno di più tempo per farci esprimere nella migliore maniera. Qualcuno non è abituato a giocare in questo modo, ha bisogno di tempo per apprendere ciò che gli si chiede".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: