le notizie che fanno testo, dal 2010

Cassano: facile giocare con Milito e Sneijder. Ora Vaslui, poi Roma

Antonio Cassano sembra entusiasta di esser diventato neroazzurro, sottolineando come sia "facile giocare con Milito e Sneijder". E anticipa: prima il Vaslui per passare il turno, poi la Roma.

Al centro dei commenti sulla partita contro il Pescara non c'è solo la grande soddisfazione per aver esordito con una vittoria, ma c'è anche Antonio Cassano, new entry nell'Inter. Cassano si dice "contento di questa prima", sottolineando come per lui sia molto più "facile giocare con Milito e Sneijder, perché sono due giocatori di alto livello". Contento dell'arrivo in squadra di Cassano anche Diego Milito, che ricorda che con il barese aveva già "un ottimo rapporto da rivali" e che quindi ora sono qui "entrambi a fare bene per l'Inter". Felice di ritrovare un vecchio compagno è naturalmente Luca Castellazzi, che sottolinea: E' scoppiettante, fa piacere ritrovare un amicone e un compagno di grandi soddisfazioni perché insieme alla Sampdoria ce ne siamo tolte di importanti". Castellazzi si dice quindi "contento che Cassano sia arrivato dalla parte giusta di Milano... - e sottolinea - Ha voglia di rimettersi in gioco, di essere protagonista, contro il Pescara ha giocato tutte le sue cartucce ed è stato decisivo in tutte le sue giocate. L'ho visto rincorrere tante volte la palla e questo è importante perchè dimostra il suo spirito di sacrificio". Belle parole poi anche da Philippe Coutinho, anche se Antonio Cassano potrebbe togliersi spazio nella squadra: "E' fortissimo, è un campione. Io lavoro e cerco di crescere. Cerco di fare bene, stop". A sua volta, anche Antonio Cassano sembra davvero entusiasta dell'Inter, precisando che c'è ancora da "migliorare fisicamente per poter migliorare ancora di più a livello di gioco", e a chi gli chiede un pronostico sulla partita contro la Roma, il barese risponde: "Noi dobbiamo pensare al Vaslui e passare il turno, poi la Roma sarà tra sette giorni".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Antonio Cassano# Inter# lavoro# Milano# Pescara# Roma# Sampdoria