le notizie che fanno testo, dal 2010

Cassano: atteso verdetto. Garrone: se qualcuno lo vuole!

Cassano ancora col fiato sospeso. Il verdetto è in arrivo. Certo è che le strade di Cassano e Sampdoria si divideranno in ogni caso. Garrone è intenzionato ad allontanare Fantantonio anche se l'arbitrato negherà la risoluzione del contratto: "Se qualcuno lo vuole...".

Cassano ancora col fiato sospeso. Ancora per poche ore però, visto che martedì si saprà con certezza il futuro del fantasista barese. Una decisione già presa oggi dal collegio arbitrale (presidente Giuggioli, arbitri Macri e Fazzo), ma che non potrà essere ufficiale prima di martedì: "Abbiamo sentito le difese delle due parti in causa e ora - ha spiegato Giuggioli - noi tre arbitri dobbiamo fare le nostre riflessioni perché si tratta di una questione di una certa delicatezza". Certo è che le strade di Cassano e Sampdoria si divideranno in ogni caso. Il presidente blucerchiato Riccardo Garrone è intenzionato ad allontanare Fantantonio a tutti i costi, anche se l'arbitrato negherà la risoluzione del contratto, favorendo magari una maximulta e il reintegro. Se fosse così Garrone proverà a cederlo, anche se ammette che "non sarà semplice venderlo, ma se qualcuno lo vuole...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# arbitri# Sampdoria