le notizie che fanno testo, dal 2010

Catricalà a Berlusconi: rimango all'Antitrust

In una breve nota neo presidente dell'Autorità dell'Energia elettrica ed il gas Antonio Catricalà comunica di aver scritto al premier Silvio Berlusconi per comunicargli la sua "decisione di rimanere all'Antitrust".

In una breve nota neo presidente dell'Autorità dell'Energia elettrica ed il gas Antonio Catricalà comunica di aver scritto al premier Silvio Berlusconi per comunicargli la sua "decisione di rimanere all'Antitrust".
Sono un uomo delle istituzioni - spiega Catricalà - e non voglio consentire che l'Autorità che presiedo e l'Autorità dell'Energia siano paralizzate da veti incrociati che pur non riguardano la mia persona".
La decisione arriva nonostante le molte reazioni positive espresse in seguito alla sua nomina, dal Codacons alle avrie associazioni di consumatori.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: