le notizie che fanno testo, dal 2010

Tallinn: su migranti rivelata debolezza politica del governo, dice Bernini (Fi)

Anna Maria Bernini di Forza Italia commenta gli esiti del vertice europeo di Tallinn.

"La debolezza politica del governo italiano sta emergendo in tutta la sua evidenza anche al vertice europeo di Tallinn sulla questione migranti" denuncia in una nota la senatrice di Forza Italia Anna Maria Bernini.
"Alle belle e ridondanti affermazioni di vicinanza e solidarietà nei confronti del nostro Paese fanno purtroppo seguito le facilmente prevedibili prese di distanza da qualsiasi iniziativa operativa che possa produrre risultati concreti. Ai distinguo di Francia e Spagna degli scorsi giorni si sono infatti aggiunte le vere e proprie chiusure di Belgio e Germania alla cosiddetta regionalizzazione del soccorso, ad ulteriore conferma che quanto sta accadendo nel Mediterraneo è vissuto dagli altri Paesi europei come un problema esclusivamente italiano. Le facili e sterili aperture sullo stanziamento di risorse aggiuntive e le generiche disponibilità a tavoli di confronto appaiono in realtà come una totale mancanza di assunzione di responsabilità in sede comunitaria ed il trionfo degli egoismi nazionali" prosegue.

"In un simile scenario stonano i giudizi positivi espressi da Minniti e Alfano - segnala in conclusione -, che dovrebbero al contrario spiegare ai cittadini italiani quali saranno gli scenari dei prossimi mesi: sbarchi fuori controllo, gestione dell'accoglienza insostenibile, nessuna credibile operazione per fermare le partenze e nessuna intesa per gestire a livello europeo gli arrivi."

© riproduzione riservata | online: | update: 06/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Tallinn: su migranti rivelata debolezza politica del governo, dice Bernini (Fi)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI