le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum costituzionale: non sia un voto in odio, chiede Finocchiaro (PD)

Anna Finocchiaro del PD spiega le funzioni del nuovo Senato in vista del referendum costituzionale.

"Abbiamo costruito, sulla base di un dibattito pubblico svoltosi per decenni, un luogo istituzionale più alto che rappresenti i territori, i consigli regionali e i sindaci. Una novità rispetto al sistema del 1948, perché il peso politico e istituzionale che oggi le regioni hanno è molto più grande. Le competenze del nuovo Senato sono di raccordo tra Stato, Regioni e i comuni. C'è poi una competenza straordinariamente importante, perché il Senato è libero dal rapporto di fiducia con il governo e quindi dall'obbedienza: potrà e dovrà svolgere una funzione di controllo sulle politiche pubbliche, sulle leggi e sull'impatto delle politiche comunitarie sui diversi territori" afferma in una nota la senatrice del Partito Democratico Anna Finocchiaro.

La parlamentare dem spiega quindi: "Il nuovo Senato può intervenire in qualsiasi momento nel processo legislativo, è luogo istituzionale alto di rappresentanza delle istituzioni locali e di controllo. Stiamo vivendo una Campagna referendaria falsata da ragioni che prescindono il merito e che riguardano lo scontro tra le forze politiche. In parte è inevitabile, ma siccome arriviamo ad una riforma inseguita per 50 anni nel nostro Paese, bisognerebbe lavorare affinché i cittadini possano arrivare ad un convincimento non politico, non ad un voto in odio ma sulle ragioni di merito."

© riproduzione riservata | online: | update: 29/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Referendum costituzionale: non sia un voto in odio, chiede Finocchiaro (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI