le notizie che fanno testo, dal 2010

Ius soli: serve non solo portarlo in Aula ma approvarlo, dice Finocchiaro (PD)

Anna Finocchiaro del PD sullo ius soli.

"Confermare l'approdo in Aula a settembre della legge sulla cittadinanza avrebbe potuto segnare negativamente le sorti di un provvedimento così importante - riferisce in una nota Anna Finocchiaro, ministro per i rapporti con il Parlamento -, sul quale l'attenzione del governo resta massima. Sarà importante lavorare nelle prossime settimane affinché si riesca non solo a calendarizzarlo alla prima occasione utile, ma si creino per allora le condizioni politiche per arrivare alla sua approvazione."
"L'introduzione dello ius soli temperato e dello ius culturae rappresenta un tassello per noi essenziale nel quadro delle politiche che questo governo sta conducendo sui temi dell'immigrazione e dell'integrazione dei cittadini stranieri. Mi auguro che guardando all'insieme delle scelte compiute e alla rilevanza dei risultati ottenuti, ma anche alle prese di posizione favorevoli che giungono da ambienti laici e cattolici, possa maturare presto all'interno della maggioranza quel consenso necessario ad approvare in Senato anche questa legge" osserva in ultimo.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ius soli: serve non solo portarlo in Aula ma approvarlo, dice Finocchiaro (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI