le notizie che fanno testo, dal 2010

Strage Palagiano, Angelino Alfano: lo Stato troverà i colpevoli

Angelino Alfano assicura che il triplice triplice omicidio a Palagiano "non può restare impunito.". Dalla Prefettura di Taranto, dove ha presieduto Comitato nazionale dell'Ordine pubblico, il ministro dell'Interno Angelino Alfano anticipa quindi che "ai 60 uomini inviati in provincia di Taranto dal Viminale dopo il triplice delitto, se ne aggiungeranno a breve altri 23".

Angelino Alfano questa mattina a presieduto, nella Prefettura di Taranto, il Comitato nazionale dell'Ordine pubblico, dopo la strage di lunedì scorso a Palagiano, dove in un agguato è rimasto ucciso anche un bimbo di appena 30 mesi. "Il 17 marzo a Palagiano è stato versato sangue innocente. - afferma il ministro dell'Interno - Questo triplice omicidio non può restare impunito. E' stato un delitto infame, da animali. Lo Stato non può non trovare i colpevoli o il colpevole". Angelino Alfano assicura quindi che sarà fatto di tutto "per trovare chi ha ammazzato quell'uomo, quella donna e quel bimbo e gli inquirenti e gli investigatori - anticipa - sono sulla strada giusta. Il lavoro è avviato, siamo convinti che anche stavolta lo Stato dimostrerà di essere più forte". Angelino Alfano rivela quindi che "ai 60 uomini inviati in provincia di Taranto dal Viminale dopo il triplice delitto, se ne aggiungeranno a breve altri 23".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: