le notizie che fanno testo, dal 2010

Angelina Jolie non è Marilyn come Clooney non è Sinatra

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che sarebbe stata Angelina Jolie a vestire i panni di Marilyn Monroe in un film di prossima produzione. L'attrice smentisce categoricamente come pure fa George Clooney, perché c'era già chi lo voleva come nuovo Frank Sinatra.

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che a vestire i panni di Marilyn Monroe nel film tratto dal romanzo "The Life and Opinions of Maf the Dog and of his Friend Marilyn Monroe" di Andrew O'Hagan sarebbe stata la bellissima Angelina Jolie. Il romanzo, così come il film, racconta gli ultimi giorni di vita dell'attrice, ma visti attraverso gli occhi del suo miglior amico, il cagnolino Maf che le era stato regalato da Frank Sinatra.
Arriva però che un comunicato ufficiale dall'entourage della diva moglie di Brad Pitt che smentisce ufficialmente le voci che si erano diffuse, affermando che sono del tutto prive di fondamento.
A fare una smentita anche l'amico, soprattutto del marito, George Clooney. Il chiacchericcio estivo, infatti, voleva il bell'attore fidanzato con la Canalis vestire i panni di Frank Sinatra. Il suo portavoce, però, si sbriga ad affermare che si tratta di una "notizia inventata di sana pianta".
Per gli amanti del gossip, quindi, riparte il toto nome, e c'è già che punta per il ruolo di Marilyn Monroe su Scarlett Johansson o Christina Hendricks.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: