le notizie che fanno testo, dal 2010

Motorola Droid X, il figlio prediletto di Android

Motorola e Verizon Wireless presentano Droid X, il nuovo smartphone full touchscreen basato su Android. Così Google continua ad inseguire Apple.

Motorola e Verizon Wireless presentano Droid X, il nuovo smartphone full touchscreen basato su Android, sistema operativo mobile prodotto da Google. Android, e Droid X ne è un nuovo grande segnale, continua a vendere oltre 160.000 telefonini basati sull'omonimo sistema operativo in tutto il mondo, e non c'è nessun dubbio che gli smartphone Android-based stiano rosicchiando quote di mercato ad Apple.
Ma vediamo più da vicino il Droide basato su Androide: Motorola Droid X ha un full touchscreen da 4,3 pollici (16:9, 854 x 480), 512 MB di RAM e 8 GB di memoria (con microSD fino a 32 GB), potentissimo processore OMAP3630 da 1 GHz di Texas Instruments.
Ma non è finita qui, Motorola Droid X vanta la nuova versione dell'interfaccia utente "Motoblur", una fotocamera da 8 Megapixel con doppio Flash LED e la possibilità di registrare filmati a 720p (praticamente il primo scalino dell'Hight Definition) e un'uscita audio/video HDMI per collegarlo al televisore HD di casa! Non è un caso che Motorola abbia definito Droid X "nato per l'HD".
La batteria del nuovo smartphone motorola è a 1540 mAh, per una autonomia di 480 minuti di conversazione e oltre 200 ore di standby. Per ora Motorola Droid X è basato sul sistema operativo Android 2.1, ma è entro l'estate ci sarà un aggiornamento "on the flay" ad Android 2.2 ed a Adobe Flash Player 10.1.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: