le notizie che fanno testo, dal 2010

Migranti contro razza bianca? Prepariamoci se vince Fontana, dice Martella (PD)

Andrea Martella del PD commenta le dichiarazioni di Attilio Fontana sulla "razza bianca".

"Prepariamoci. Le dichiarazioni irresponsabili del leghista Attilio Fontana confermano tutte le nostre preoccupazioni sulla campagna elettorale. Malgrado la tentennante correzione di rotta del candidato presidente della Regione Lombardia, il segretario del Carroccio non ci ha pensato infatti un attimo nel rincarare la dose, parlando dell'Italia come di un Paese sotto attacco da parte dei migranti: benzina sul fuoco gettata da chi punta sulla paura per raccogliere consenso" dichiara in una nota il vice capogruppo PD alla Camera Andrea Martella, commentando le dichiarazioni del candidato del centrodestra che ha sostenuto che accogliere tutti i migranti mette a rischio la "razza bianca".

"Già utilizzare, come ha fatto Fontana in maniera così rude, lo sciagurato termine 'razza bianca' da difendere dall'estinzione, significa voler disegnare un quadro con i colori sfalsanti del terrore. - sottolinea l'esponente dem - Prepariamoci insomma: di fronte a questa strategia da campagna elettorale dell'irrazionalità, spetta in primo luogo al PD farsi carico di visioni e proposte diametralmente opposte, centrate sulla costruzione di una società moderna, basata su convivenza civile e rispetto delle regole. Il governo dell'immigrazione è un tema difficile e complesso su cui abbiamo dimostrato serietà e capacità e notevoli passi in avanti. Fenomeni che di certo non si affrontano, come vorrebbero Matteo Salvini e i suoi, attraverso conflitti dagli esiti allarmanti".

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Migranti contro razza bianca? Prepariamoci se vince Fontana, dice Martella (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI