le notizie che fanno testo, dal 2010

Bonus da 80 a 100 euro è solita mancia elettorale, dice Mandelli (Forza Italia)

"Apprendiamo dalla stampa che il governo sarebbe intenzionato ad aumentare il famoso 'bonus' degli 80 euro a 100, estendendolo anche alle pensioni minime. Torna la logica delle 'mancette' elettorali", riferisce in una nota l'esponente di Forza Italia Andrea Mandelli.

"Apprendiamo dalla stampa che il governo sarebbe intenzionato ad aumentare il famoso 'bonus' degli 80 euro a 100 - dichiara in una nota il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli -, estendendolo anche alle pensioni minime. Un gioco di prestigio che si somma ad un'illusione, visto che in effetti gli 80 euro sono figurativi e tanti lavoratori percepiscono molto meno. La logica, comunque, è la stessa: con il governo in difficoltà e importanti appuntamenti alle porte, a cominciare dalle amministrative e dal referendum sulle riforme, torna la logica delle 'mancette' elettorali".
"Un intervento per le pensioni minime è giusto e urgente. Forza Italia lo ha proposto più volte, anche nell'ultima legge di stabilità. - ammette il parlamentare - Ma va fatto con serietà, non con misure spot e coperture ballerine. E certo non con le partite di giro. Perché se davvero le risorse necessarie dovessero arrivare rinviando il taglio dell'Ires, saremmo all'ennesima promessa non mantenuta. Solo con una seria spending review si potrebbe ridurre davvero la pressione fiscale. Altrimenti, come al solito, più che una 'rivoluzione' sarà un gioco delle tre carte."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/04/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bonus da 80 a 100 euro è solita mancia elettorale, dice Mandelli (Forza Italia)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI