le notizie che fanno testo, dal 2010

Bonus 18enni: subemendamento affinché vada solo a italiani, dice Mandelli (Fi)

"L'idea di un bonus di 500 euro per i diciottenni, tanto più motivata dall'intenzione di contrastare in questo modo il terrorismo, ci era già sembrata peregrina. Ma la volontà del governo di estendere questa misura anche ai diciottenni extracomunitari è ancora più incomprensibile", riferisce in un comunicato Andrea Mandelli di FI.

"L'idea di un bonus di 500 euro per i diciottenni, tanto più motivata dall'intenzione di contrastare in questo modo il terrorismo, ci era già sembrata peregrina. Ma la volontà del governo di estendere questa misura anche ai diciottenni extracomunitari è ancora più incomprensibile in un momento in cui le risorse sono poche e gli italiani in difficoltà aumentano" denuncia in una nota Andrea Mandelli, senatore di Forza Italia, il quale spiega che con i colleghi D'Alì, Comaroli, Giro e Rizzotti, ha quindi presentato "un subemendamento per limitare l'intervento ai soli diciottenni italiani". "Senza voler cadere nel facile populismo, è infatti evidente che la situazione di povertà o di grave disagio economico in cui versano molti nostri giovani richiede una risposta prioritaria, che peraltro dovrebbe essere molto più organica di un semplice bonus. - dichiara - Quanto all'idea che l'estensione dell'intervento ai diciottenni extracomunitari possa favorirne l'integrazione, è purtroppo solo la conferma dell'approccio ideologico e lontano dalla realtà del governo al problema dell'accoglienza e dell'inclusione sociale di chi arriva".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: