le notizie che fanno testo, dal 2010

Città metropolitane: prorogare approvazione bilanci a 30 aprile, dice Anci

L'Anci sui bilanci delle Città metropolitane e delle Province.

"Differire al 30 aprile i termini di approvazione dei bilanci preventivi di Città metropolitane e Province", chiede l'Anci nel corso della Conferenza Stato-Città.

«La maggior parte delle Città metropolitane - ha spiegato infatti il sindaco di Catania Enzo Bianco - è in condizione di forte sottodimensionamento delle risorse, anche per quanto riguarda i servizi essenziali ed ineludibili. Ci troviamo in un contesto generale di fortissima tensione, non essendo stati reiterati per il 2017 taluni strumenti finanziari straordinari di indubbia utilità che chiediamo perciò di inserire nell'ambito del Decreto enti locali in preparazione».

Dall'associazione nazionale comuni italiani osservano dunque: "Oltre al rinvio dei bilanci, il presidente del Consiglio nazionale dell'Anci ha anche formulato la richiesta di una Conferenza Stato-Città straordinaria per fare il punto di situazione sulla legge Delrio, alla luce della mancata conferma della riforma costituzionale".

"I problemi non sono solo di natura finanziaria - ha ricordato quindi Bianco - ma anche amministrativi e istituzionali. L'esito del referendum ci riconsegna le Province, ed è necessario un 'tagliando' per capire quale sarà il nuovo assetto dei poteri locali e quali ricadute avrà sulle città, sulle Province stesse e sui piccoli Comuni".

© riproduzione riservata | online: | update: 23/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Città metropolitane: prorogare approvazione bilanci a 30 aprile, dice Anci
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI