le notizie che fanno testo, dal 2010

Buona Scuola: ok a decreti ma garantire risorse adeguate, dice Anci

L'Anci dà il via libera agli ultimi quattro decreti legislativi sulla 'Buona Scuola'.

"L'Anci ha dato oggi parere positivo in Conferenza Unificata sugli ultimi quattro decreti legislativi sulla 'Buona Scuola': l'istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino ai sei anni - informa in un comunicato l'associazione nazionale comuni italiani -, la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, l'effettività del diritto allo studio e la revisione dei percorsi dell'istruzione professionale."

«Possiamo ritenerci soddisfatti dell'importante lavoro fatto sui decreti - afferma Cristina Giachi, presidente della commissione istruzione dell'Anci e vicesindaco di Firenze - in particolare quello sul sistema integrato 0-6 anni che rappresenta, dopo decenni di attesa, un'iniziativa di grande valore culturale e pedagogico che vuol riconoscere su tutto il territorio nazionale il fondamento educativo e l'urgenza dei servizi per l'infanzia fin dai primi anni di vita. E' positivo inoltre l'aver ottenuto che le risorse arrivino direttamente ai Comuni, con priorità per quelli privi o carenti di scuole dell'infanzia statale, o per quelli impegnati finanziariamente nel sostegno della scuola dell'infanzia o dei servizi educativi attivati».

«Va dato atto - aggiunge Giachi - della disponibilità e della proficua interlocuzione che si è avuta a livello tecnico con i rappresentanti del Miur, che hanno recepito molte delle proposte emendative dell'Anci presentate su tutti i decreti, consentendo di migliorarli e renderli più organici».

«Quello che al di là delle buone intenzioni e finalità contenute nei decreti abbiamo evidenziato nelle diverse sedi - conclude però Giachi - è la carenza di un adeguato finanziamento per l'intero 'pacchetto dei decreti', per il quale abbiamo chiesto oggi in Conferenza unificata l'impegno del governo affinché una volta approvati i decreti venga fatto uno sforzo a livello centrale per recuperare ulteriori risorse che possano contribuire alla migliore realizzazione delle innovazioni contenute, e rispondere pienamente alle aspettative delle famiglie e degli studenti».

© riproduzione riservata | online: | update: 09/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Buona Scuola: ok a decreti ma garantire risorse adeguate, dice Anci
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI