le notizie che fanno testo, dal 2010

Amy Winehouse ruba alcolici in frigobar non suo. Pizzicata

Amy Winehouse pizzicata con le mani in un frigobar che non era della sua camera d'albergo, ansiosa di poter bere quello che le era stato vietato. Il suo frigo, infatti, poteva essere riempito solo con acqua e bevande analcoliche, come aveva ordinato il management della star.

Amy Winehouse non sembra riuscire a stare lontana dall'alcol, un problema che in passato le ha causato anche dei ricoveri per l'abuso che ne faceva, oltre che per l'assunzione di droga. La cantante, durante la sua permanenza in Brasile per esibirsi in uno show in un club di Rio de Janeiro, è arrivata anche al punto di saccheggiare il frigobar di una stanza d'albergo non sua pur di poter bere una bevanda alcolica. I produttori di Amy Winehouse che hanno organizzato queste 5 date nella metropoli brasiliana, infatti, avevano dato l'ordine tassativo ai gestori dell'hotel Santa Teresa di riempire il frigo della cantante solo con acqua, succhi di frutta e bibite analcoliche. Ma al quotidiano "Folha de Sao Paulo" la direzione dell'hotel ha raccontato di aver pizzicato la star con le mani nel frigobar, ansiosa di poter finalmente bere quello che le era stato vietato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# alcol# Amy Winehouse# Brasile# droga# Rio de Janeiro