le notizie che fanno testo, dal 2010

Valerio Pino: Amici ha fatto bene a chiudermi le porte

Valerio Pino, ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi, ammette di essersi "comportato malissimo con il programma" e che dopo "aver dichiarato di aver fatto sesso nei camerini" del talent show la produzione ha fatto bene a "chiudergli le porte".

Valerio Pino, ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi, ammette di essersi "comportato malissimo con il programma" e che dopo "aver dichiarato di aver fatto sesso nei camerini" del talent show più seguito dai ragazzi è stata giusta la reazione della produzione, che da allora gli ha "chiuso le porte".
Valerio Pino confida e spiega questi retroscena in un'intervista al Tgcom, che svela che quella dichiarazione è stata "frutto della chiacchierata-intervista con una giornalista" sua amica, che gli chiedeva un "racconto inedito, un qualcosa che non si vedeva in trasmissione". Mai Valerio Pino, afferma, avrebbe pensato che "la notizia potesse suscitare così tanto clamore".
Forse un'ingenuità del ballerino non immaginare che raccontare di "incontri spinti da un impulso sessuale irrefrenabile" nei camerini di un programma famoso come Amici non avrebbe portato a nessuna conseguenza.
Fatto sta che dopo lo scandalo Valerio Pino si è rifugiato a New York, stravolgendo la sua vita e il suo look, a partire dalla cresta da ultimo dei mohicani stile "Jersey Shore", anche se ormai da 5 anni vive e lavora a Madrid per Tele Cinco.
Al Tgcom il ballerino rivela di essere anche diventato un cantante, incidendo la canzone "Perché" che parla di omossessualità, anche se inizialmente il testo pensato era un altro. A far cantare il ballerino "Gay perché, gay cos'è, è un'etichetta che offende la virtù di un re" sembra essere stata una scommessa con un suo amico ma che tra le righe racconta anche del suo passato amore con la pop star Ricky Martin.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: