le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum costituzionale: se vince No dimissioni Renzi sono atto dovuto, dice Matteoli

Altero Matteoli di Forza Italia commenta Matteo Renzi sul referendum costituzionale.

"Io non sono come gli altri: se perdo il referendum, vado a casa. Era questo il refrain che fino a pochi giorni fa Matteo Renzi ha ripetuto ossessivamente agli italiani. Essendosi accorto che il rischio di perdere il referendum costituzionale è concreto, si è rimangiato la parola data" osserva in un comunicato il senatore di Forza Italia Altero Matteoli.

"Ma gli italiani non si faranno ingannare da questo Presidente del Consiglio che agisce a seconda delle sue convenienze che mutano nel tempo. - aggiunge - Palazzo Chigi e il governo del Paese sono una cosa seria e Renzi non ha la credibilità per guidarli. Se vince il No, le sue dimissioni sono un atto dovuto. Renzi e i suoi ricatti non possono essere un ostacolo per la Nazione, la soluzione per concludere positivamente la legislatura,con l'approvazione di una nuova legge elettorale, si troverà agevolmente."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: