le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo Brexit Italia dia avvio a modifica dei Trattati europei, chiede Matteoli (Fi)

"Questa Europa non ci piace e non piace alla maggior parte degli europei. Dal voto del Regno Unito arriva la grande opportunità di cambiarla", riferisce in una nota Altero Matteoli di FI.

"Questa Europa non ci piace e non piace alla maggior parte degli europei. Dal voto del Regno Unito arriva la grande opportunità di cambiarla. Il governo italiano si faccia carico - commenta in una nota il senatore di Forza Italia Altero Matteoli -, sin dal Consiglio Europeo della prossima settimana, di proporre l'avvio delle procedure per modificare i Trattati europei. Solo così si può evitare il rapido declino dell'Unione e ridare fiducia alle economie del vecchio Continente. Vogliamo un'Europa politica dei popoli e non delle burocrazie, vogliamo un'Europa solidaristica e non un'Europa solo della moneta, delle banche e della finanza. A questo punto non è solo un sogno, ma un obbligo da realizzare se non vogliamo diventare, nel mondo globalizzato, succubi delle grandi potenze e da loro essere governati con tutte le conseguenze negative che si avrebbero."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: