le notizie che fanno testo, dal 2010

Disoccupazione: ora norme contro povertà poi legge elettorale, dicono ex M5S

I deputati di Alternativa Libera commentano i dati Istat sulla disoccupazione.

"L'Istat ha confermato che a dicembre la disoccupazione è tornata a salire, nonostante i miliardi buttati dal governo Renzi per far crescere i posti di lavoro. Oggi l'Italia dovrà rispondere all'Europa che ci chiede conto dell'abnorme crescita del debito pubblico, che nelle idee dell'ex premier avrebbe dovuto rilanciare l'occupazione. Si è trattato di un evidente fallimento che ha avuto come unico risultato il peggioramento dei nostri conti pubblici che ora pesa sulle spalle di tutti noi" denunciano i deputati di Alternativa Libera.

"Il Parlamento è sostanzialmente immobile in attesa delle motivazioni della Corte Costituzionale, per poi affrontare la riforma di una legge elettorale di cui non importa nulla agli italiani. - precisano quindi gli ex M5S - Il Paese necessita di misure di contrasto alla povertà e di posti di lavoro, il resto serve solo alla politica. Per questo facciamo un appello a tutti i partiti perché si metta subito mano alle leggi di cui gli italiani hanno bisogno, che sono tra l'altro, quelle che il presidente Sergio Mattarella ha ricordato in occasione della formazione del governo guidato da Paolo Gentiloni".

© riproduzione riservata | online: | update: 01/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Disoccupazione: ora norme contro povertà poi legge elettorale, dicono ex M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI