le notizie che fanno testo, dal 2010

UE: chiarimenti su Alitalia-Etihad e ingresso nel capitale di Poste Italiane

La Commissione UE per la concorrenza ha inviato una lettera al governo per avere dei chiarimenti in merito all'aquisizione di Alitalia da parte di Etihad, per valutare la situazione sotto il profilo dell'antitrust., e per comprendere se l'ingresso di Poste italiane nel capitale sociale possa rappresentare o meno un aiuto di Stato.

La Commissione UE per la concorrenza ha inviato una lettera al governo per avere dei chiarimenti in merito all'aquisizione di Alitalia da parte di Etihad e per comprendere se l'ingresso di Poste italiane nel capitale sociale possa rappresentare o meno un aiuto di Stato. A stretto giro replica il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, che chiarisce: "Noi stiamo rispettando tutte le regole, piuttosto l'Europa stia attenta a non farsi strumentalizzare dai concorrenti". Il riferimento di Lupi è alle compagnie aeree Lufthansa e British Airways, che da tempo sollecitavano un intervento di Bruxelles. L'UE vuole comunque dall'Italia ulteriori documenti e chiarimenti in merito all'operazione Alitalia. Come riporta l'Agi, nella lettera l'UE chiederebbe "una versione completa e non oscurata del verbale del consiglio di amministrazione di Alitalia dell'11 ottobre 2013", quando cioè fu deciso l'aumento di capitale di Alitalia attraverso l'ingresso di Poste Italiane. Inoltre la Commissione europea richiede "una copia della fairness opinion predisposta da Crédit Suisse" in relazione all'aumento di capitale. Ma non solo. L'Unione europea vorrebbe vederci chiaro anche in merito alle "negoziazioni e discussioni tra Alitalia e Etihad", per valutare la situazione sotto il profilo dell'antitrust.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: