le notizie che fanno testo, dal 2010

Alitalia a Garante scioperi: nel weekend rischio assenze di massa a Fiumicino

Alitalia avrebbe avvertito l'Autorità di garanzia per gli scioperi poiché "nel prossimo fine settimana vi sarebbe l'altissimo rischio che gran parte del personale tecnico di Alitalia, in servizio presso l'aeroporto di Fiumicino, possa astenersi, in massa, dal lavoro, presentando certificati medici".

L'Autorità di garanzia per gli scioperi spiega di essere stata allertata da Alitalia poiché "nel prossimo fine settimana vi sarebbe l'altissimo rischio che gran parte del personale tecnico di Alitalia, in servizio presso l'aeroporto di Fiumicino, possa astenersi, in massa, dal lavoro, presentando certificati medici". Come riposta LaPresse, il presidente del Garante per gli scioperi, Roberto Alesse, avrebbe chiarito il fatto che "non sarebbe tollerabile che, al solo fine di aggirare norme perfettamente conosciute dai lavoratori (in particolare alle franchigie nel periodo estivo, le quali garantiscono a tutti la mobilità nel mese di agosto), si ricorresse ad uno strumento potenzialmente fraudolento", ricordando: "Esistono precedenti casi in cui l'Autorità di garanzia è efficacemente intervenuta per sanzionare pesantemente queste anomale forme di protesta, non riconducibili alle fattispecie previste dalla legge 146 del 1990". Il Garante per gli scioperi conclude quindi che "di fronte ad un'eccezionale assenza per malattia, segnalerà ogni abuso alla Procura della Repubblica per gli eventuali seguiti di competenza". Di questa mattina l'annuncio del ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, in merito all'accordo raggiunto tra Alitalia ed Etihad, la cui firma è prevista per domani, venerdì 8 agosto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: