le notizie che fanno testo, dal 2010

Alitalia: Air France rimanda aumento quota al 50%

Mentre indiscrezioni vogliono Air France pronta a raddoppiare la sua quota e salire al 50% di Alitalia, la compagnia francesce precisa che prima di prendere ogni decisione ha bisogno di maggiori informazioni sulla situazione finanziaria del partner italiano.

Si rincorrono sempre più insistenti le voci in merito alle proposte che Air France intende presentare per una ristrutturazione del debito di Alitalia, tra cui l'acquisto di quei titoli che non trovano acquirenti, "in modo da assicurarsi il controllo della compagnia ma senza passare la soglia del 50%" come riporta agenzia Bloomberg. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, comentando le indiscrezioni sul fatto che Air France stia pensando di raddoppiare la sua quota e salire al 50% di Alitalia, ha dichiarato che "non ci sono assolutamente preclusioni" da parte sua o dell'esecutivo. Nel frattempo, Air France in una nota rinvia ogni decisione inerente un eventuale aumento della sua partecipazione in Alitalia, chiarendo di aver bisogno di maggiori informazioni sulla situazione finanziaria del partner italiano. "Il consiglio ha considerato che è fondamentale conoscere le informazioni che potrà fornire il gruppo dirigente di Alitalia in un prossimo incontro nel consiglio della compagnia italiana" ha infatti sottolineato Air France-KLM. Incontro del Cda che si svolgerà giovedì 26 settembre. Come ricorda la Reuters, Alitalia nel 2012 ha perso 280 milioni, e attualmente è alla ricerca di 350 milioni entro la fine dell'anno, solo che "la maggior parte dei soci sembrano intenzionati a uscire dal capitale quando, a fine ottobre, scade il lock up".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: