le notizie che fanno testo, dal 2010

Consip: da Morra (M5S) doppipesismo giudiziario, dice Morani (PD)

Alessia Morani del PD commenta le dichiarazioni di Nicola Morra (M5S).

"Con le dichiarazioni di oggi su Consip, Nicola Morra vince il campionato del mondo di doppipesismo giudiziario. La foga con cui, per speculare, si è gettato sulle indiscrezioni giornalistiche, lo ha reso piuttosto distratto rispetto ad altre inchieste. In modo particolare, a quelle riguardanti Virginia Raggi e il MoVimento 5 Stelle" dichiara in una nota la deputata del Partito Democratico Alessia Morani.

"Visto che parla con tanta disinvoltura di pene e di anni da infliggere, Morra ha niente da dire sul fatto che per i reati contestati alla Raggi, abuso d'ufficio e falso in atto pubblico, sono previste rispettivamente pene per un massimo di 4 e di 6 anni? - domanda - Visto che è così intransigente, dov'era Morra quando Luigi Di Maio definiva 'servitore dello Stato' il Marra poi finito a Regina Coeli? Dov'era quando allo stipulatore seriale di polizze Romeo, per meriti ancora oscuri ai più, veniva triplicato lo stipendio da parte del Comune di Roma? E visto che c'è Morra ci dica anche che cosa pensa del giudizio immediato chiesto per Marra e già fissato il 25 maggio. Se non lo fa, ne dovremo concludere che le sue sparate lo rendono il più ridicolo e disonesto dei Torquemada".

© riproduzione riservata | online: | update: 08/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Consip: da Morra (M5S) doppipesismo giudiziario, dice Morani (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI