le notizie che fanno testo, dal 2010

M5S: Di Battista non si ricandida. Fuori un giro per succedere a Di Maio?

Alessandro Di Battista annuncia che non si ricandiderà al Parlmento per le prossime elezioni. Dibba sceglie di stare fuori un giro per prendere poi la leadership del M5S al posto di Luigi Di Maio?

"Alessandro Di Battista si ritira dalla politica. Da avversario, devo dire che mi dispiace. Avversari sì, nemici mai. Seppur con idee molto diverse, seppur conoscendolo 'da lontano', ne ho apprezzato la coerenza, l'onestà, la voglia di ascoltare e di stare in mezzo alla gente. Buona vita" commenta su Facebook Matteo Salvini, leader della Lega Nord.

Ieri sera in un video pubblicato su Facebook Di Battista ha infatti annunciato che non si ricandiderà al Parlmento per le prossime elezioni. Il pentastellato precisa: "E' una scelta mia, non è minimamente legata al MoVimento 5 Stelle che è per me una seconda pelle".
Dibba, come viene affettuasamente chiamato dai suoi sostenitori ed elettori, assicura quindi che non lascerà mai il M5S perché "mi ha fatto crescere come uomo, mi ha permesso di lottare per le cose in cui credo".

Alessandro Di Battista specifica però che solo "per adesso" non si ricandiderà per un secondo mandato, lasciando quindi aperta la porta per un suo ritorno in politica: magari al posto di Luigi Di Maio, che dopo la scalata verso Palazzo Chigi non potrà più ricandidarsi.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
M5S: Di Battista non si ricandida. Fuori un giro per succedere a Di Maio?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI