le notizie che fanno testo, dal 2010

Juventus, Del Piero lascia l'ospedale e rassicura: "Tutto bene"

Alessandro Del Piero, a seguito della notte passata in ospedale, è stato dimesso ieri dopo esser stato sottoposto a un encefalogramma. Il test ha escluso ulteriori problemi riguardanti la botta alla testa rimediata da Marco Rossi allo Juventus Stadium nella partita contro il Cesena. Il fantasista bianconero ha tranquillizzato tutti tramite un messaggio sul suo profilo Facebook.

Rimasto la scorsa notte in ospedale, Alessandro Del Piero ha potuto lasciare la clinica Fornaca di Torino senza complicazioni. Il capitano della Juventus aveva subito un colpo al viso da Marco Rossi del Cesena nel match di domenica pomeriggio. La Tac effettuata nella giornata aveva confermato "trauma cranico non commotivo con ferita lacero-contusa in sede temporale sinistra". Per questo motivo Del Piero ieri è stato sottoposto a un encefalogramma che, per fortuna del bianconero, ha escluso complicazioni. Subito dopo aver lasciato la clinica il campione di Conegliano ha voluto tranquillizzare i suoi tifosi scrivendo sul web sul suo profilo di Facebook: "Appena dimesso, tutto bene. Ale". Un primo aggiornamento apparso domenica mostrava una foto del capitano della Juve sorridente e con una benda bianconera che gli fasciava la testa mentre veniva portato dall'ambulanza in ospedale. Seppure le condizioni siano buone, Del Piero dovrà aspettare almeno un paio di giorni prima di tornare ad allenarsi in vista della sfida dell'Olimpico contro la Roma di lunedì 12 dicembre.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: