le notizie che fanno testo, dal 2010

Alcoa verso la cessione a Sider-Alloys. Calenda: ok sconti costi energetici

La Fiom riferisce sugli sviluppi della vertenza Alcoa.

"Si è tenuto oggi un incontro al ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza Alcoa con la presenza dell'amministratore delegato della Sider-Alloys. Nell'incontro il ministro Carlo Calenda ha comunicato di avere preso la decisione di assegnare lo stabilimento alla svizzera Sider-Alloys e di aver predisposto i decreti attuativi che garantiranno sconti sui costi energetici, alle aziende energivore, a partire dal 1° gennaio 2018 e nel frattempo si concluderanno i contratti di sviluppo e l'accordo di programma" spiega in una nota la Fiom.

L'organizzazione sindacale segnala: "Le Organizzazioni sindacali, Sider-Alloys e governo si sono dati come appuntamento l'11 gennaio per avviare un confronto che porti alla definizione del numero degli occupati, diretti e indiretti, degli investimenti da effettuare nello smelter di alluminio primario e del programma che dovrà portare a quantificare la produzione di alluminio. Tale confronto dovrà concludersi entro il 15 febbraio, giorno nel quale Alcoa cederà lo smelter a Invitalia, la quale lo ricederà subito dopo a Sider-Alloys."

Dal sindacato dei metalmeccanici viene comunicato in conclusione: "La Fiom-Cgil del Sulcis-Iglesiente giudica importante il lavoro svolto dal ministro Calenda e attende di conoscere nel dettaglio il piano industriale della Sider-Alloys prima di esprimere eventuali giudizi sull'esito di questa lunga vertenza che oggi più che mai può riconoscere nei lavoratori e nella loro tenacia i veri protagonisti vincenti di questa lunga sfida."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/12/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Alcoa verso la cessione a Sider-Alloys. Calenda: ok sconti costi energetici
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI