le notizie che fanno testo, dal 2010

Ahmadinejad: no sanzioni e USA deve fare "nuova politica"

Oggi si apre il vertice asiatico ad Istanbul e Ahmadinejad afferma che Barack Obama dovrebbe cominciare una "nuova politica". E afferma niente accordi se l'Iran avrà delle sanzioni.

Si apre oggi il vertice asiatico ad Istanbul e il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad spera che l'accordo tra Iran, Brasile e Turchia per lo scambio di uranio arricchito non venga ostacolato. Ahmadinejad afferma poi che se si approveranno delle sanzioni internazionali contro l'Iran allora non ci sarà nessun negoziato riguardo la questione del nucleare. Il premier russo Vladimir Putin ha già dichiarato che se sanzioni ci devono essere che almeno non siano "eccessive" e Ahmadinejad gli risponde affermando che la Russia non dovrebbe stare con i nemici dell'Iran. Parlando del Presidente degli Stati Uniti Ahmadinejad sottolinea che Barack Obama dovrebbe cominciare una "nuova politica", per il bene suo e dell'America.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: