le notizie che fanno testo, dal 2010

Collegato agricolo, Agrinsieme: bene via libera ma male ricorso eccessivo alla delega

"Esprimiamo soddisfazione generale per il lavoro portato a termine dai due rami del Parlamento sul 'collegato agricolo' alla legge di stabilità 2014. Alcune perplessità rimangono nel ricorso eccessivo alla delega per implementare le nome entro termini più stretti (un anno)", scrive in un comunicato la Confederazione italiana agricoltori.

"Giudichiamo positivamente ed esprimiamo soddisfazione generale per il lavoro portato a termine dai due rami del Parlamento sul disegno di legge recante disposizioni in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo, agroalimentare, della pesca e dell'acquacoltura" commenta in una nota Agrinsieme (il coordinamento tra Cia, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle cooperative agroalimentari) dopo il via libera del Senato, in terza lettura, del cosiddetto 'collegato agricolo' alla legge di stabilità 2014.
"Positive le misure volte a favorire il ricambio generazionale e l'innovazione, ma anche gli interventi in materia di gestione dei rischi e di razionalizzazione e riordino degli enti vigilati dal Mipaaf, così come apprezzabile l'istituzione della Banca delle terre agricole. Misure alla base del progetto di Agrinsieme per l'agricoltura presentato nel corso dell'assemblea del novembre 2014. Alcune perplessità rimangono nel ricorso eccessivo alla delega per implementare le nome entro termini più stretti (un anno)" spiega infine Agrinsieme.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: