le notizie che fanno testo, dal 2010

Scandalo Panama Papers e la lista degli italiani: ad Agorà 5 aprile Rai3

"Dopo lo scandalo per il caso dei 'Panama papers', i documenti sui conti esteri segreti dei big del pianeta, il governo panamense si dichiara pronto a collaborare. Fra quei fogli, milioni di pagine, emergono quarant'anni di affari offshore e spuntano i nomi di 800 italiani coinvolti. Se ne parla ad 'Agorà' in onda martedì 5 aprile alle 8.00 su Rai3", spiega in un comunicato la tv di Stato.

"Dopo lo scandalo per il caso dei 'Panama Papers' - viene comunicato della tv di Stato -, i documenti sui conti esteri segreti dei big del pianeta, il governo panamense si dichiara pronto a collaborare. Fra quei fogli, milioni di pagine, emergono quarant'anni di affari offshore e spuntano i nomi di 800 italiani coinvolti."
"Se ne parla ad 'Agorà' - si illustra quindi -, il programma condotto da Gerardo Greco, in onda martedì 5 aprile alle 8.00 su Rai3. Quello dell'evasione fiscale è un tasto dolente per il nostro Paese: una problematica che puntualmente si ripresenta e fa fatica ad essere risolta. Molto complesso, per l'esecutivo, resta anche il tema delle pensioni."
"Sul contributo di solidarietà, proposta avanzata da Tito Boeri, presidente dell'Inps, per agevolare la flessibilità in uscita e aiutare i giovani a trovare un posto di lavoro, è scontro con il governo che lo ferma" prosegue la Rai.
"L'ipotesi per ridurre l'età pensionabile è - si specifica inoltre -, comunque, un progetto su cui Palazzo Chigi starebbe lavorando. Altro fronte caldo rimane il voto del 17 aprile sulle trivelle. Referendum voluto da 9 Regioni preoccupate per le conseguenze ambientali e per i contraccolpi sul turismo di un maggiore sfruttamento degli idrocarburi."
Si diffonde in conclusione: "Ospiti della puntata: David Ermini, Partito Democratico; Marco Valerio Lo Prete, il Foglio; Sandro Ruotolo, giornalista; Marica Di Pierri, A Sud; Ernesto Auci, comitato no referendum; Giuliano Cazzola, economista; Ivan Pedretti, neo segretario nazionale Spi - Cgil."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: