le notizie che fanno testo, dal 2010

Fisco: controlli in tutte le spiagge italiane

L'Agenzia delle Entrate fa sapere che "l'estate dei controlli fiscali" investirà tutta la penisola e che vi saranno almeno 25mila controlli in tutte le località turistiche, per scoprire gli evasori e sapere come gli italiani spendono i propri soldi per le vacanze.

Questa estate ci saranno almeno 25mila controlli nelle spiagge italiane, soprattutto in questo periodo di agosto. "L'estate dei controlli fiscali investe la penisola da Sud a Nord", fa sapere l'Agenzia delle Entrate che cercherà tutti quegli evasori che nelle località turistiche non rilasciano scontrini, dichiarano meno di quanto effetivamente guadagnano oppure assumono collaboratori in nero.
Sotto osservazione saranno anche i ristoranti, le discoteche e tutti quegli intrattenimenti tipici come l'affitto di gommoni o iscrizioni a corsi di vela. L'Agenzia delle Entrate, infatti, approfitterà con questa serie di controlli per ricostruire il reddito di tutti quei clienti che usufruiscono di tali servizi, per capire come vengono spesi i soldi per mantenere il tenore di vita abituale.
Per il 2011, annuncia il Fisco, tali controlli aumenteranno a 35mila.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: