le notizie che fanno testo, dal 2010

Comune Cagliari si allea con Agenzia delle Entrate per stanare evasori

E' stato siglato questa mattina presso il Comune di Cagliari il protocollo di intesa con l'Agenzia delle Entrate che consentirà all'amministrazione del capoluogo sardo di segnalare al fisco i casi di presunte evasioni. Le eventuali somme incassate dal fisco in caso di irregolarità verranno divise, con il 55% che andrà nelle casse del Comune di Cagliari.

E' stato siglato questa mattina presso il Comune di Cagliari il protocollo di intesa con l'Agenzia delle Entrate che consentirà all'amministrazione del capoluogo sardo di segnalare al fisco i casi di presunte evasioni. Sotto l'occhio vigile del Comune di Cagliari i "casi di economia sommersa nei settori del commercio e delle professioni alle residenze fittizie all'estero, dagli affitti in nero alle plusvalenze derivanti dalla cessione di aree edificabili e fabbricati, senza trascurare la disponibilità di beni e servizi di lusso a fronte di modeste dichiarazioni dei redditi" come riporta l'Unione sarda. Inoltre, l'amministrazione si occuperà anche di segnalare i casi di occupazione del suolo pubblico, affitti in nero e irregolarità urbanistiche rappresentate dall'abusivismo. Il protocollo prevede che, dopo la segnalazione dell'amministrazione, l'Agenzia delle Entrate subentrerà per gli accertamenti. Le eventuali somme incassate dal fisco in caso di irregolarità verranno quindi divise, con il 55% che andrà nelle casse del Comune di Cagliari.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: