le notizie che fanno testo, dal 2010

Befera: evasione non democratica. Saccomanni: potenziare moneta elettronica

Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate, riflette sul fatto che "l'elusione e l'evasione fiscale non sono compatibili con la nostra economia e con nessun sistema veramente democratico". Fabrizio saccomanni quindi chiede di "potenziare la tracciabilità dei pagamenti e incentivare l'uso della moneta elettronica".

In Italia è in "circa 130 miliardi" l'ammontare delle tasse che verrebbero evase, come stimato dalla Corte Conti, e per questo Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate, afferma che "l'elusione e l'evasione fiscale non sono compatibili con la nostra economia e con nessun sistema veramente democratico". Per Befera, quindi, "il rafforzamento della lotta contro la frode fiscale e l'evasione fiscale è non solo una questione di entrate, ma anche di equità sociale" anche perché questa "interferisce con il corretto funzionamento della concorrenza nel mercato", come sottolinea invece il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni intervenendo al convegno "La legalità fiscale italiana". Saccomanni quindi insiste quindi nel "potenziare la tracciabilità dei pagamenti e incentivare l'uso della moneta elettronica", poiché a giudizio del ministro questi sono gli "elementi che potrebbero contribuire alla lotta all'evasione fiscale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: