le notizie che fanno testo, dal 2010

Tariffe a 28 giorni: stop in legge bilancio? Agcom verso multe a operatori

L'Agcom annuncia l'avvio di procedimenti sanzionatori verso Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb perché continuano ad applicare le tariffe a 28 giorni. Uno stop potrebbe arrivare nella legge di bilancio 2018.

L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha deciso di avviare procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori telefonici Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per il mancato rispetto delle disposizioni relative alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte di comunicazioni elettroniche. In sostanza, per applicare le tariffe a 28 giorni anziché a scadenza mensile.

L'Agcom ricorda che aveva già stabilito nel marzo scorso che per la telefonia fissa e per le offerte convergenti l'unità temporale per la cadenza delle fatturazioni e del rinnovo delle offerte dovesse avere come base il mese o suoi multipli. Nonostante questo, è risultato che gli operatori menzionati non hanno ottemperato alla delibera dell'Autorità.
L'Agcom annuncia inoltre che sta valutando l'adozione di ulteriori iniziative, anche per evitare che le condotte dei principali operatori di telecomunicazioni possano causare un effetto di "trascinamento" verso altri settori, caratterizzati dalle stesse modalità di fruizione dei servizi.

Ed infatti, l'Unione nazionale consumatori chiede già che venga sanzionata anche Sky Italia per aver ridotto il periodo di fatturazione da 30 a 28 giorni, che comporta per gli utenti un incremento tariffario dell'8,6 per cento.
Il Codacons inoltre si domanda perché la tariffa a 28 giorni non venga sanzionata anche per la telefonia mobile.

Intanto, qualcosa comincia a muoversi anche a livello politico. Poco tempo fa Alessia Morani, vicepresidente dei deputati del PD, aveva annunciato che era già allo studio degli uffici legislativi alla Camera un provvedimento da inserire nella legge di bilancio che arriverà a metà ottobre a Montecitorio per impedire le tariffe a 28 giorni.
Nell'ultimo question time, anche il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ha annunciato che il governo sta valutando nuovi interventi normativi contro la fatturazione a 28 giorni.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Tariffe a 28 giorni: stop in legge bilancio? Agcom verso multe a operatori
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI