le notizie che fanno testo, dal 2010

Franceschini: bene regolamento Agcom su diritto autore. Attesa sentenza Tar

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, esprime soddisfazione per l'entrata in vigore del Regolamento per la tutela del diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica adottato dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom). Attesa però una sentenza del tar del Lazio dopo il ricorso da parte di ANSO, FEMI e Open Media Coalition.

Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, esprime soddisfazione per l'entrata in vigore del Regolamento per la tutela del diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica adottato dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom). In una nota Franceschini afferma che questo è "un passo importante, e lungamente atteso, verso una piena tutela della creatività nell'ambiente digitale" perché "internet deve diventare per gli autori un ambiente sempre più sicuro in cui promuovere e distribuire le proprie opere e, in questo modo, contribuire alla crescita culturale e economica del Paese". Dario Franceschini si dice quindi "certo che l'applicazione del regolamento da parte dell'Agcom garantirà un adeguato contemperamento dei diritti degli autori, degli interessi degli operatori della rete e delle libertà degli utenti, al fine di rendere sempre più competitiva l'offerta legale di contenuti online, di favorire la nascita di nuovi modelli di business che assicurino un ritorno economico a chi investe in creatività e di rafforzare la cultura della legalità su Internet". Attesa però una sentenza del Tar del Lazio sul Regolamento per la tutela del diritto d'autore sulle reti di comunicazione elettronica impugnato dalla ANSO (Associazione Nazionale Stampa Online), la FEMI, (Federazione Media digitali indipendenti) e l'Open Media Coalition, denunciando il fatto che "non spettava ad Agcom scrivere nuove regole per il diritto d'autore online, sostituendosi al Parlamento ed ai Giudici Ordinari ai quali la legge sul Diritto d'autore attribuisce la giurisdizione esclusiva in materia di proprietà intellettuale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: