le notizie che fanno testo, dal 2010

Afghanistan: scoperti giacimenti di rame, cobalto, oro e litio

Un gruppo di geologi trovano in Afghanistan dei giacimenti minerari di rame, cobalto, oro e litio. L'Afghanistan potrebbe così diventare uno dei più grandi esportatori di minerali ferrosi.

In Afghanistan gli americani hanno scoperto vari giacimenti minerari che valgono un tesoro. E questo potrebbe cambiare l'andamento della guerra e forse anche economia del Paese.
Questi giacimenti hanno un valore di circa 1000 miliardi di dollari, da quanto riferisce il NYT. Le miniere sono di rame, cobalto, oro e litio.
I giacimenti potrebbero rialzare le sorti dell'Afghanistan, facendolo diventare uno dei paesi principali nell'esportazione di minerali ferrosi.
Pare che la scoperta sia stata fatta da un gruppo di geologi e responsabili del Pentagono che si basavano su dei dati e delle mappe disegnate negli anni '80, quando cioè ad occupare l'Afghanistan c'erano i sovietici e gli americani lottavano contro di loro per la liberazione del Paese. Il Presidente afghano Hamid Karzai è stato prontamente informato.

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Afghanistan: scoperti giacimenti di rame, cobalto, oro e litio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI