le notizie che fanno testo, dal 2010

Adriano non si allena ma va a Rio dalla mamma: multa e ultimatum

Secondo quanto riporta "Uol Esporte", Adriano non si sarebbe presentato agli allenamenti con il Corinthians perchè volato a Rio de Janeiro per il compleanno della mamma. Per questo motivo l'Imperatore ex Roma e Inter è stato multato e il presidente paulista lo ha avvisato: "O cambia o a giugno non rinnova".

La vita calcistica di Adriano è sempre più travagliata e sempre per colpa di fatti esterni dal rettangolo verde di gioco. Secondo quanto riporta il sito "Uol Esporte", l'attaccante brasiliano, ex Inter e Roma, sarebbe stato multato per non essersi presentato all'allenamento con la sua squadra, il Corinthians. L'Imperatore si sarebbe invece trovato a Rio de Janeiro per festeggiare il compleanno della mamma. Nonostante "l'alibi" familiare, il presidente Roberto de Andrade ha mostrato il pugno di ferro verso un giocatore che non sembra dimostrare l'attaccamnto alla maglia. E, alla luce dei 380mila dollari al mese guadagnati da Adriano, ha lanciato un ultimatum: "Se ci saranno nuove violazioni al codice disciplinare - ha detto il patron del Corinthians - a giugno il suo contratto non verrà rinnovato, anche se credo che il suo atteggiamento sia un indizio sulla sua volontà di non rinnovare, ma anche sulla sua scarsa voglia di lavorare e allenarsi. Il campionato inizia sabato, vedremo come si comporterà". Intanto la prima punizione per Adriano è stata la mancata convocazione per la gara amichevole con la Portuguesa ma l'allenatore Tite spera di recuperarlo sia fisicamente che mentalmente. "Ma - sottolinea - dipenderà solo da lui".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Adriano# Inter# Rio de Janeiro# Roma