le notizie che fanno testo, dal 2010

Adriano: chiedo scusa a tutti. Futuro alla Roma? Vediamo

Adriano chiede scusa a tutti i tifosi giallorossi per il suo comportamento e per non essere riuscito, anche a causa degli infortuni, a dare un contributo importante alla squadra, spiegando che se la Roma vuole parlare del su futuro è "a disposizione".

"Mi scuso con tutti, ho sbagliato". E' un Adriano dal volto triste quello intercettato dai microfoni di SkySport dopo un controllo medico. L'attaccante della Roma si dichiara pentito di aver saltato la visita prevista per domenica scorsa e, quasi con lacrime da coccodrillo, cerca di spiegare i motivi della sua mancanza: "Perchè ho saltato la visita? L'appuntamento era il 26 e loro l'hanno spostato a domenica. Io pensavo di fare un controllo in una clinica, poi invece hanno deciso di cambiare e di farlo a Trigoria dove non ci sono apparecchi e alla fine mi sono sentito male". L'Imperatore però non vuole cercare scuse, nemmeno riguardo il suo comportamento che va avanti dall'inizio della stagione. "Ho fatto lo sbaglio di non andare, ne sono consapevole - continua Adriano - Ho fatto male a me stesso. Ero arrabbiato, ho sbagliato e per questo chiedo scusa ai tifosi, a tutti. In quest'anno mi sono infortunato spesso e non sono riuscito a dare un contributo importante alla squadra. Questo episodio ha ulteriormente peggiorato un anno già non entusiasmante. Ora chiedo scusa. Oggi ho fatto tutto ciò che c'era da fare. Spero di poter recuperare presto e di poter dare una mano alla Roma. Il futuro? Ora vediamo. Certo, dopo questa polemica...io sono disposto a tutto e se loro vogliono parlare io sono a disposizione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Adriano# Roma# tifosi