le notizie che fanno testo, dal 2010

Adriano al Corinthians. Ronaldo: insieme per Coppa Libertadores

Il futuro di Adriano si fa sempre più lontano da Roma e sempre più vicino al Corinthians. Intanto il 20 dicembre partirà per il Brasile per passare con i suoi il Natale mentre l'amico Ronaldo lo invita ad unirsi a lui per andare a vincere insieme la Coppa Libertadores.

Il futuro di Adriano si fa sempre più lontano da Roma. Il centravanti giallorosso, sempre più oscurato dalla presenza dell'altro attaccante Borriello, partirà il 20 dicembre per il Brasile per festeggiare a casa le vacanze natalizie. Secondo il quotidiano brasiliano "O Globo", una volta lì l'Imperatore metterebbe a punto "gli ultimi dettagli della trattativa con il presidente Andres Sanches" del Corinthians. Se tutto dovesse andare bene, a quel punto il sogno del club paulista di riportare Adriano in patria diverrebbe realtà. L'accordo sarebbe sotto la formula del prestito da gennaio fino al termine della Coppa Libertadores (6-7 mesi), per uno stipendio di circa 177mila euro al mese. Molto meno rispetto a quanto Adriano guadagna attualmente nella Roma, ma è comunque un ingaggio molto alto visto che più di questo, in Brasile, prendono solo Ronaldo e Roberto Carlos (entrambi al Corinthians). Altre conferme alla trattativa arrivano da Roberto de Andrade, il ds del Corinthians: "Abbiamo parlato con il giocatore, ma la discussione è ancora aperta, la trattativa non è semplice - ha dichiarato a Radio Globo - dipende da molte cose ma sarebbe un grande affare". Inoltre Adriano negli ultimi giorni ha parlato con il suo amico Ronaldo, anch'egli ex interista, che attualmente gioca proprio nel Corinthians. L'ex "Fenomeno" avrebbe invitato Adriano ad unirsi a lui per andare a vincere insieme l'ambita Coppa Libertadores.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Adriano# Brasile# euro# Radio# Roma# Ronaldo# vacanze