le notizie che fanno testo, dal 2010

Acer: il CEO Gianfranco Lanci si dimette. Era un piemontese a Taiwan

Gianfranco Lanci dopo aver fatto la storia in Acer si dimette da CEO perché vede il futuro in maniera diversa dal consiglio d'amministrazione della multinazionale taiwanese. Lanci è uno dei top manager più apprezzati al mondo anche se non il più conosciuto in patria.

Gianfranco Lanci si è dimesso da amministratore delegato e Presidente di Acer Inc. per delle profonde divergenze di vedute con il consiglio d'amministrazione della multinazionale taiwanese. Praticamente Lanci era ormai in disaccordo con il board aziendale praticamente su tutto, da come si capisce dal comunicato internazionale dell'azienda. Le sue dimissioni sono effettive dalla giornata in cui sono state presentate, il 31 marzo. La perdita del manager italiano non è però indolore per la multinazionale dagli occhi a mandorla, visto che Gianfranco Lanci rappresenta per Acer un bel pezzo di storia. Lanci entra in Acer nel 1997 quando Texas Instruments vende la propria divisione di computer portatili ad Acer. Il manager da "country manager" per l'Italia di Texas Instruments diventa amministratore delegato di Acer Italia e fa tutto il cursus honorum aziendale passando per l'Europa e arrivando ad essere Presidente di Acer Inc nel 2005 e Chief Executive Officer and President of Acer Inc nel 2008. Il fatto che un piemontese fosse a capo di una delle più grandi multinazionali orientali di computer aveva suscitato un po' di perplessità a Taiwan. Ma Lanci si dimostra un fenomeno. Ma gli anni passano, Acer attraversa un momento di crisi, il mondo dell'informatica di consumo cambia (tra iPad e smartphone) e c'è bisogno di decidere le strategie per il futuro. Ma le visioni di Gianfranco Lanci e del consiglio d'amministrazione non sono più le stesse, anche se il dialogo è durato a lungo. Opinioni diverse sulla crescita di Acer, sui nuovi prodotti, sullo sviluppo del marchio, sull'allocazione delle risorse, sui progetti di sviluppo hanno fatto dire addio a Lanci all'azienda che ha contribuito a far crescere, come ha riconosciuto ufficialmente anche Acer. Gianfranco Lanci, nato nel 1954 a Torino, formazione al Politecnico, è entrato in Texas Instruments Italia nel 1981. E' considerato uno dei migliori manager italiani al mondo e lascia le redini dell'azienda a J.T. Wang che sarà ora "CEO and President" di Acer Inc.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: